Come acquistare

Il progetto 1000 classi digitali è innovativo anche sul fronte delle modalità.
I costi di partecipazione sono bassissimi.
E l’Assistenza Tecnica è sempre a disposizione.

 Una nuova modalità
Conosciamo tutti le difficoltà economiche che le scuole si trovano a fronteggiare.
Per questo ci siamo posti il problema del superamento dei modelli classici di licenza.
Per favorire la partecipazione e l’adozione della Didattica Inclusiva, abbiamo pensato ad una quota di adesione a bassissimo costo, basata non su schemi predefiniti, ma sulle reali esigenze. Si parte dalla realtà dei fatti, cioè dal numero di allievi della classe in cui si desidera partire con il progetto e lo si moltiplica per 9,9. Il risultato è il costo (già con IVA inclusa) del vostro Kit personalizzato 1000 Classi Digitali.

Il Kit contiene:

  • un’installazione di TeacherMappe ad uso dei docenti sul PC presente in aula ed eventualmente connesso alla LIM;
  • un’installazione di SuperMappe per ogni allievo della classe.

La licenza d’uso dei programmi software ha una durata di 12 mesi ed è rinnovabile solo su richiesta. Non c’è alcun rinnovo automatico.
Il numero minimo di licenze acquistabili per la classe è pari a 16, il numero massimo è di 30.
Consulta una comoda tabella per calcolare al volo la quota di adesione

Partecipa al Progetto richiedendo il kit per la tua classe, compila la form

Verrai contattato dal team Anastasis per procedere all’evasione dell’ordine

Compila la form online.

Per informazioni aggiuntive ed esigenze speciali contattateci scrivendo a milleclassi@anastasis.it oppure chiamando il numero 051.29.61.121.

Suggerimento: cosa fare in caso di difficoltà a trovare i fondi

Abbiamo per voi qualche suggerimento che viene dall’esperienza. Ci sono sempre diverse opportunità per reperire fondi extrabilancio, una, ma è di solito piuttosto lenta e farraginosa, è quella di cercare uno sponsor che copra la cifra davvero modesta che è necessaria. Rotary e Lions sono generalmente piuttosto sensibili a questi temi, come le Fondazioni, alcune Onlus e Banche, soprattutto se d’interesse locale.

Un’altra opportunità molto utilizzata, veloce ed efficace è il comitato genitori della scuola, che ha una normale dotazione di fondi che copre ampiamente questi valori, oppure, come spesso accade, uno dei docenti o dei genitori rappresentanti di classe raccoglie direttamente dai genitori.